Medioevo Romanzo
Rivista semestrale

Home

Chi siamo

Direzione

Indici

Seminario

Norme

Diffusione

XXVIII 2004 - 2

MARGHERITA LECCO, ‘Renart le Nouvel’ come modello del ‘Roman de Fauvel’ [238-53]

Il Renart le Nouvel di Jacquemart Gielée svolge un ruolo rilevante nella composizione del Roman de Fauvel del ms. BnF, fr. 146, fungendo da agente di accelerazione di un processo creativo già autonomamente avviato da Chaillou de Pestain e dai suoi collaboratori. Jacquemart è un autore colto e sperimentale che, grazie al contatto con le Arts Poétiques e la produzione lirica del XIII secolo, supera i confini dell’epica animale; la sua opera offre agli autori del Roman de Fauvel una lezione di stile di cui sapranno fare tesoro.

Jacquemart Gielée’s Renart le Nouvel plays a relevant role in the composition of Roman de Fauvel of ms. BnF, fr. 146, acting as an accelerating agent of a creative process already independently initiated by Chaillou de Pestain and his collaborators. Jacquemart is a learned and experimental author who, thanks to his contact with the Arts Poétiques and the lyric production of the 13th century, transcends the boundaries of the animal epic; his work offers the authors of the Roman de Fauvel a lesson in style of which they will greatly take advantage.

Letto 341 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Luglio 2023 17:48

Sede

Indirizzo postale:
Prof. Lino Leonardi
Medioevo Romanzo
c/o Fondazione Franceschini
Via Montebello, 7 - 50123 Firenze
 
direzione@medioevoromanzo.it